Immagine articolo: Il Golfo di Menfi Tramonto a Porto Palo di Menfi Immagine articolo:
Avvisi

Avviso manifestazione d'interesse finalizzata all'individuazione dell’Amministratore unico della società in house “MENFI SERVIZI s.r.l”

Servizi

Immagine: Avviso manifestazione d'interesse finalizzata  all'individuazione dell’Amministratore unico della società in house “MENFI SERVIZI s.r.l”

17 Dicembre, 2019

Avviso manifestazione d'interesse finalizzata all’individuazione dell’Amministratore unico della società in house “MENFI SERVIZI s.r.l”

 

PREMESSO
• che il Consiglio Comunale di Menfi, con delibera n. 55 del 28/11/2019 ha approvato lo Statuto per la costituzione della Società “Menfi Servizi s.r.l.”, Società a totale capitale pubblico del Comune di Menfi, che ha per oggetto principale la gestione del servizio integrato dei rifiuti, la realizzazione e/o la gestione di impianti connessi al ciclo integrato dei rifiuti e come meglio esplicitato nello statuto Societario, della costituenda Società, approvato con la delibera Consiliare come sopra indicata;
• che l’organo amministrativo della Società “Menfi Servizi s.r.l” consta di un amministratore unico, in conformità con quanto disposto dall’art.4 commi 4 e 5 del D.L.95/2012, convertito con modificazioni nella legge 135/2012 e dell’art.11 comma 2 del D.Lgs.175/2016, in tema di composizione degli organismi societari, nonché con quanto previsto dall’art.14 dello Statuto della Società;


 

SI RENDE NOTO

che il Sindaco di Menfi intende procedere alla selezione e alla successiva nomina dell’Amministratore Unico della Società in house “MENFI SERVIZI s.r.l”

ART.1 DEFINIZIONI DELLE FUNZIONI E DELLE CONOSCENZE/COMPETENZE TECNICO – SPECIALISTICHE E MANAGERIALI RICHIESTE IN RELAZIONE AL RUOLO DA COPRIRE:

L’Amministratore Unico svolge compiti e funzioni di cui allo Statuto societario e alla normativa citata. All' Amministratore Unico spettano i più ampi poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione e, più segnatamente, la facoltà di compiere tutti gli atti che ritenga più opportuni per l’attuazione ed il raggiungimento degli scopi sociali avvalendosi delle professionalità in dotazione alla Società. Restano esclusi dalla sua competenza le materie che, a norma di legge e dello statuto, sono riservate all’Assemblea.La rappresentanza della Società di fronte a terzi e in giudizio spetta all'Amministratore unico.

ART.2 NOMINA E DURATA DELL’INCARICO

L'Amministratore Unico, nominato dal socio unico ai sensi dell'art. 2449 cod. civ. e dell'art. 11, comma 2, del D. Lgs 175/2016 e in possesso di adeguate e specifiche competenze manageriali adeguatamente comprovate, il quale dichiara di accettare la carica conferitagli e che a suo carico non sussistono cause di ineleggibilità o decadenza.

Il socio unico (Sindaco) al fine della scelta intende procedere all’interno di una rosa di candidati a seguito di selezione per titoli a cui possono partecipare soggetti in possesso dei requisiti richiesti.

L’incarico sarà assegnato con determina sindacale e avrà durata triennale.

L'Amministratore unico dura in carica per il periodo fissato all'atto della nomina non superiore a tre anni. In mancanza di fissazione di un termine, il medesimo dura in carica per un triennio fino all'approvazione del bilancio del terzo esercizio successivo alla sua nomina. L'Amministratore è revocabile dal socio in qualunque momento sia venuto meno il rapporto fiduciario.

ART. 3 REQUISITI DI AMMISSIONE


L'Amministratore unico deve possedere i requisiti di onorabilità, professionalità e autonomia stabiliti con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell'economia e delle finanze. Resta fermo quanto disposto dall'articolo 12 del decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39, e dall'articolo 5, comma 9, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135.

Possono partecipare alla presente selezione i soggetti che svolgono o di avere svolto ruolo di direzione è cordinamento con ruolo di responsabilità per la gestione amministrativa e finanziaria di società con esperienze, con impianti o piattaforme operanti nel settore dei rifiuti.

 

ART. 4 CAUSE DI INCOMPATIBILITA’ ED INCONFERIBILITA’

Non può essere nominato amministratore, e se nominato decade dall'ufficio, colui che si trova nelle condizioni di ineleggibilità e di decadenza previste dall'art. 2382 c.c., nonché nelle condizioni previste dal D. Lgs. 39/2013 e in ogni caso dalla vigente normativa di settore. L’amministratore unico della Società non può essere dipendente dell'amministrazione pubblica controllante.

Si applica all'Amministratore unico il divieto di concorrenza di cui all'art.2390 del codice civile.

Non può essere nominato amministratore, e se nominato decade dall'ufficio, colui che si trova nelle condizioni di ineleggibilità e di decadenza previste dall'art. 2382 c.c., nonché nelle condizioni previste dal D. Lgs. 39/2013 e in ogni caso dalla vigente normativa di settore. L’amministratore unico della Società non può essere dipendente dell'amministrazione pubblica controllante.

ART.5 ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

Nella proposta di candidatura gli aspiranti devono dichiarare, sotto la propria responsabilità, consapevoli delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere e di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall’art. 76 del D.P.R. 445 del 28.12.2000 quanto riportato nel modello di domanda allegata alla presente.

 

ART.6 COMPENSO


Lo status economico dell'Amministratore unico è interamente assoggettato alle norme previste per le Società a partecipazione pubblica e determinato dall’assemblea al momento della nomina. Per la determinazione del compenso si rinvia alle disposizioni di cui all'art. 11 del D. Lgs 175/2016 e nel limite massimo di cui all'art.1, commi 725 e seguenti, della Legge 296 del 2006. E' fatto divieto di corrispondere gettoni di presenza o premi di risultato deliberati dopo lo svolgimento dell'attività e di corrispondere trattamenti di fine mandato.

 

NOTE:

Sarà facoltà del Sindaco qualora ne ravvisi l'opportunità, invitare a colloquio i candidati ritenuti potenzialmente più idonei all'incarico da ricoprire. In tal caso data, ora e luogo del colloquio saranno comunicati ai candidati mediante apposita comunicazione inviate all'indirizzo PEC indicato in sede di domanda di partecipazione. Completate le suddette operazioni ed individuato il candidato ritenuto maggiormente idoneo all'incarico da ricoprire, il Sindaco disporrà la nomina.

La procedura non dà luogo alla formazione di alcuna graduatoria di merito o per titoli, nè all'attribuzione di alcun punteggio.
Il presente avviso non vincola in alcun modo l'Amministrazione Comunale che, a suo insindacabile giudizio, può anche decidere di non procedere all'affidamento dell'incarico, nel caso in cui nessuno dei candidati sia stato valutato idoneo.

La documentazione di cui sopra, se trasmessa con posta ordinaria, deve essere inserite in busta chiusa e controfirmata sui lembi e dovrà riportante la dicitura "Avviso per candidatura a Amministratore Unico della Costituente Società "Menfi Servizi srl" ", mentre se trasmessa a mezzo pec, all'indirizzo: protocollo@pec.comune.menfi.ag.it dovrà essere firmata digitalmente anche nella richiesta di partecipazione, pena la non ammissibilità della candidatura.

La busta, a pena esclusione dalla procedura, deve essere consegnata o in alternativa trasmessa a mezzo pec alla sede del Comune di Menfi, Piazza Vittorio Emanuele, n.1, entro le ore 12:00 del giorno 30 mese di dicembre del c.a..

Si precisa che per la trasmissione del plico, farà fede la data di ricezione presso l'Ufficio Protocollo di questo Comune oppure la data e l'orario di ricezione sulla casella di posta elettronica certificata.

Il Comune di Menfi si riserva la facoltà insindacabile, qualora lo ritenesse opportuno, di non procedere all'affidamento dell'incarico.

Per eventuali informazioni è possibile contattare il responsabile dell’UTC Geom. Buscemi Filippo telef. 092570339 - mail: urbanistica2@comune.menfi.ag.it.it.

I dati personali che si dovessero rendere necessari fornire, saranno trattati mediante strumenti informatici, telematici e manuali, esclusivamente per le finalità del presente avviso, per gli scopi istituzionali, nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e correttezza, nella piena tutela dei diritti dei concorrenti e della loro riservatezza, in conformità alle disposizioni del Regolamento Europeo n°679/2016 in materia di protezione dei dati personali delle persone fisiche (GDPR).

I dati saranno trattati secondo quanto previsto dal GDPR e diffusi (limitatamente ai dati anagrafici del richiedente, agli esiti delle fasi di ammissibilità e valutazione) in forma di pubblicazione secondo le norme che regolano la pubblicità degli atti amministrativi dei comuni e sul sito istituzionale dell'Ente, relativamente agli esiti finali delle procedure amministrative e in ossequio alle norme applicabili in materia di trasparenza;

Ai sensi del D. Lgs. n°196/2003 e ss. mm. ii, si precisa che il trattamento dei dati potrà essere utilizzato per la fase di controllo sulle autocertificazioni e comunicati agli enti preposti per la verifica delle dichiarazioni rese, per consentire l'accertamento dell'idoneità del concorrente a partecipare alla procedura di affidamento dell'incarico di che trattasi ed a ogni soggetto che abbia interesse ai sensi della L. n°241/90 e ss. mm. e ii..

Allegati:

Domanda di partecipazione

Il Capo Settore UTC VI

(Geom. Buscemi Filippo)

Il meteo su Menfi - 3BMeteo.com

Pubblicazione atti on-line art 18 L.R.22/2008


Ricerca


Amministrazione trasparente Pubblicazione atti per estratto

Raccolta differenziata

Lunedì: Umido - Pannolini

Martedì: Plastica e lattine

Mercoledì: Carta e Cartone

Giovedì: Umido - Pannolini

Venerdì: Secco non riciclabile

Sabato: Vetro

Domenica: Nessuna raccolta


Contatti

email: protocollo@pec.comune.menfi.ag.it

emergenze: 328 8605236

centralino: 0925/70111


Bandiera Blu Menfi Bandiera Verde Menfi

Link utili

Mettiamoci la faccia Bussola della trasparenza IstitutoCivicoMenfi Universita Pegaso Calcola la tua IUC GAC il Sole e l'azzurro SIT Consultazione pubblica Statuto GAL 'Valle del Belice' (Ai sensi dell'art 5 del D.lgs 175/16) Normattiva